Enzo Mari

Inizia la sua attività con ricerche sulla percezione visiva, rivolgendosi poi ai giochi per bambini, alla grafica, al design e all'architettura. Compasso d'Oro nel 1967, 1979, 1987 e nel 2001 per il Tavolo legato. Nel 2001 pubblica Progetto e passione dove colloca la problematica del design in un orizzonte culturale più vasto. Collabora con industrie quali Artemide, Castelli, Danese, Driade, Gabbianelli, Interflex, Lema, Magis, Zanotta.

90068_01.jpg
90068_02.jpg
AEM03_01.jpg
AEM03_02.jpg
Non disponibile